ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza A: per il vaccino bisognerà forse aspettare la fine dell'anno

Lettura in corso:

Influenza A: per il vaccino bisognerà forse aspettare la fine dell'anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Il vaccino per l’influenza A potrebbe non essere disponibile prima della fine dell’anno. A dirlo, ancora una volta, è l’Organizzazione mondiale della sanità, che lunedì aveva insistito sulla necessità di lanciare in tutto il mondo una campagna di vaccinazione, in particolare per il personale medico.

Il vaccino, era stato detto, sarà pronto verso settembre-ottobre. Ma ieri è arrivata la precisazione: “Sarà sicuramente necessario effettuare test clinici per verificare che il vaccino non sia pericoloso e per determinarne i dosaggi, e ci vorrà quindi del tempo”. Intanto diversi paesi si preparano. In Tailandia più di 400 scuole saranno chiuse per cinque giorni a Bangkok per operazioni di disinfezione. In Europa, la Germania ha annunciato di voler vaccinare un terzo della popolazione, mentre l’Italia ha programmato di somministrare il vaccino a più di otto milioni e mezzo di persone entro la fine dell’anno.