ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Sharm el-Sheik il quindicesimo vertice dei Paesi non-allineati

Lettura in corso:

A Sharm el-Sheik il quindicesimo vertice dei Paesi non-allineati

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è aperto a Sharm el-Sheik, in Egitto, il quindicesimo vertice dei paesi non-allineati. L’organizzazione, nata negli anni Cinquanta, riunisce 118 paesi non appartenenti a nessuno dei due blocchi dei tempi della guerra fredda.

Dopo il saluto del capo dello stato Mubarak, ha preso la parola il presidente cubano Raul Castro. “100 milioni di persone in tutto il mondo, e particolarmente nei nostri paesi, sono vittime dell’analfabetismo, della disoccupazione, della fame, della povertà e delle malattie, perfino di quelle altrove curabili”. Nei due giorni di summit i capi di stato e di governo presenti affronteranno i principali problemi dell’economia, alla ricerca di un nuovo ordine mondiale “più giusto ed equilibrato”. Il summit è anche l’occasione per un incontro faccia a faccia tra il premier pakistano Raza Gilani e quello indiano, Manhomar Sigh. Da tempo tra i due paesi esistono delle dispute territoriali, in particolare in rapporto alla regione frontaliera del Kashmir.