ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Storica visita di Obama in Ghana

Lettura in corso:

Storica visita di Obama in Ghana

Dimensioni di testo Aa Aa

La musica e i suoni dall’Africa subsahariana per il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama che ha scelto il Ghana per la sua prima visita in questa parte del continente.

Accoglienza d’eccezione all’aeroporto di Accra per un viaggio dal forte valore simbolico. A ricevere il Presidente accompagnato dalla moglie Michelle e dalle figlie, c’era il Capo dello Stato ghaneano John Atta Mills. Ho scelto il Ghana perchè è l’esempio di una democrazia che funziona in un continente devastato dalla corruzione, ha detto Obama prima di lasciare l’Aquila in direzione dell’Africa. Oggi il discorso davanti al Parlamento, poi la tappa a Cape Coast, uno dei luoghi simbolo della tratta degli schiavi. “Sono eccitata” dice una residente della capitale. “E’ come un sogno che si avvera per tutti i giovani, donne e uomini, che abbiamo un’ambizione. Obama è l’esempio da seguire”. Nero, cattolico, figlio di un keniota: Obama è qui solo per 24 ore, ma vissute con intensità tutta particolare.