ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Concluso il G8, Obama: "Questa la via giusta"

Lettura in corso:

Concluso il G8, Obama: "Questa la via giusta"

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è concluso il G8 dell’Aquila, il summit dei Grandi della terra che ha affrontato numerosi temi, dalla crisi finanziaria alle armi nucleari, dal surriscaldamento climatico alla fame nel mondo. La speranza è che gli impegni presi porteranno effettivi benefici agli abitanti del pianeta. Per il momento, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama sottolinea l’importanza del lavorare tutti insieme nella stessa direzione. “Possiamo dar forma al nostro futuro o lasciare che siano gli eventi a farlo – ha detto -. Possiamo permettere a dibattiti stantii o alle liti del passato di continuare a dividerci, oppure possiamo riconoscere i nostri interessi e aspirazioni comuni e lavorare per creare insieme un mondo più sicuro, più pulito e più prospero per le generazioni future. Credo che sia chiaro, dai progressi fatti negli ultimi giorni, qual sia il cammino che dobbiamo scegliere”. Il capo del governo italiano, e presidente del G8 Silvio Berlusconi, ha ribadito la validità di tutti i format della governance mondiale, ma con una preferenza: “Per quanto mi riguarda – ha detto – credo che il G14 sarà quello che nel futuro avrà più possibilità di prendere le decisioni più importanti per l’economia mondiale e non solo”. Lo svolgimento del G8 all’Aquila ha reso sensibili i Grandi della terra ai bisogni della ricostruzione e della popolazione colpita dal terremoto del 6 aprile che ha fatto 300 morti e oltre 60 mila senza tetto.