ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guardian: giornalisti di Murdoch hanno piratato migliaia di telefonini

Lettura in corso:

Guardian: giornalisti di Murdoch hanno piratato migliaia di telefonini

Dimensioni di testo Aa Aa

Un milione di sterline per insabbiare un’inchiesta. È la somma che avrebbe sborsato il gruppo di Rupert Murdoch, indagato per aver avuto accesso illegalmente agli esse emme esse di cellulari di personalità famose. A svelarlo è il quotidiano britannico Guardian, secondo il quale i tre casi conosciuti sarebbero solo la punta di un immenso iceberg.

Spiega Nick Davies, giornalista del Guardian: “Ci sono migliaia di vittime, persone che si sono ritrovate il cellulare piratato, e quel che è emerso pubblicamente nell’inchiesta penale sul giornalista Clive Goodman uno o due anni fa era solo un minuscolo frammento dei comportamenti criminali commessi dai giornalisti di News of the World”. Secondo il Guardian, giornalisti del gruppo di proprietà del magnate australiano si sarebbero rivolti a investigatori privati per intercettare messaggi di testo di diverse personalità pubbliche, come l’ex vice premier John Prescott. Potrebbe essere coinvolto nella vicenda anche Andy Coulson, ex vicedirettore di News of the World e attuale direttore della comunicazione per il leader conservatore David Cameron.