ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Energia, multe Ue da oltre 1 miliardo di euro a E.On e Gdf Suez‎

Lettura in corso:

Energia, multe Ue da oltre 1 miliardo di euro a E.On e Gdf Suez‎

Dimensioni di testo Aa Aa

Multa da 553 milioni di euro ciascuna a E.ON e GDF Suez. Decisione presa dalla Commissione Europea che accusa le due grandi società energetiche di aver concluso un accordo di ripartizione del mercato in Francia e Germania in violazione alle normative comunitarie. Si tratta delle prime multe inflitte da Bruxelles nel settore dell’energia.

“I consumatori di due dei maggiori mercati di gas europei hanno pagato di più mentre le compagnie ne approfittavano a loro spese” ha spiegato il commissario alla Concorrenza Neelie Kroes. “Uno sfruttamento da parte di società che già godevano di una posizione privilegiata e remunerativa. Alla Commissione non restava dunque altra scelta che imporre loro multe elevate”. L’infrazione alle regole della concorrenza denunciate dall’antitrust europeo riguardano la fornitura di gas attraverso il gasdotto Megal costruito nel 1975 dalle due società per portare il gas russo in Germania e in Francia. Operazione da cui nacque l’intesa per spartirsi i mercati nei rispettivi paesi. Un accordo mantenuto fino al 2005 che avrebbe permesso alle società di conservare sul mercato una posizione solida, anche dopo la sua liberalizzazione. Entrambe hanno deciso di presentare appello.