ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia-USA: progressi sul nucleare. Oggi summit Obama-Medvedev

Lettura in corso:

Russia-USA: progressi sul nucleare. Oggi summit Obama-Medvedev

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama vola a Mosca per un vertice bilaterale sotto il segno della volontà di rilanciare le relazioni tra Stati Uniti e Russia.

Iran, Afghanistan, Corea del Nord, lotta al terrorismo, tanti i temi del faccia a faccia tra il presidente americano e il leader del Cremlino Medvedev, anche se il nodo centrale dell’incontro resta la questione del disarmo. Nonostante un certo ottimismo il presidente russo insiste che un accordo volto a ridurre gli armamenti nucleari non sarà possibile senza un’intesa sullo scudo missilistico in Europa, precisando in un’intervista alla stampa italiana che Usa e Russia saranno “capaci di trovar una soluzione ragionevole. ‘‘Noi non siamo contrari a sviluppare questi mezzi di difesa, ha dichiarato Medvedev, ma crediamo che non debba trattarsi di iniziative unilaterali. Ci vuole un sistema globale. Non si può discutere di missili offensivi senza parlare di quelli difensivi, non è assolutamente necessario cancellare tutte le decisioni prese in precedenza. Basta dare prova di moderazione. Penso che saremo capaci di trovare una soluzione ragionevole”. La visita di Obama al Cremlino rappresenta un primo test pratico, in attesa del G8 dell’Aquila in programma da mercoledi’, per trasformare in fatti concreti i buoni propositi di un nuovo rapporto tra Mosca e Washington.