ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bulgaria, via ai colloqui per il nuovo governo

Lettura in corso:

Bulgaria, via ai colloqui per il nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha già avviato i colloqui per la formazione del nuovo governo Boiko Borisov, il leader dell’opposizione di centro destra in Bulgaria che ha nettamente vinto le elezioni politiche di domenica. Non è ancora chiaro quali saranno i suoi alleati, ma si sa già che il suo programma sarà quello di fronteggiare la grave crisi economica e di sconfiggere la corruzione nella vita pubblica del Paese. Le opinioni raccolte in strada a Sofia mostrano però un elettorato scettico e disilluso.

“Non vedo nessuna differenza rispetto a prima” dice un giovane. “Non sono sorpresa – aggiunge una ragazza -, mi aspettavo questo risultato. Credo che non cambierà nulla, tutto sarà come prima… è la politica bulgara”. Il partito di centro destra Gerb sfiora il 40 per cento dei consensi, mentre i socialisti del primo ministro uscente Sergei Stanichev hanno dimezzato i voti, scendendo sotto il 18 per cento. Membro dell’Unione europea dal 2007, la Bulgaria è il Paese più povero dei Ventisette. Dopo 12 anni di crescita continua, il Paese è in piena recessione.