ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medvedev pressa Obama sullo scudo anti-missile

Lettura in corso:

Medvedev pressa Obama sullo scudo anti-missile

Dimensioni di testo Aa Aa

Dmitri Mevedev chiede agli Stati Uniti un compromesso sui sistemi missilistici di difesa. Alla vigilia del suo incontro con il presidente Obama a Mosca, il presidente russo ha spiegato che il trattato sulla riduzione degli armamenti strategici e lo scudo anti-missile in costruzione in Repubblica ceca e Polonia sono argomenti interconnessi.

“Non siamo contro lo sviluppo di tali sistemi di difesa – ha detto Medvedev -. Ma crediamo che non debbano essere gestiti da una parte sola. Non debbano essere puntati contro i partner del dialogo, contro una grande potenza nucleare come la Russia. Il sistema deve servire alla difesa globale contro quei Paesi che oggi rappresentano una vera minaccia”. Obama non ha ancora assunto una decisione finale sul sistema di difesa missilistico da installare nei due paesi dell’ex blocco sovietico voluto dall’ex presidente George Bush. Il rapporto tra Stati Uniti e Russia si è estramamente deteriotato negli otto anni della presidenza Bush. L’obiettivo della visita di Obama, che comincia domani, è appunto rilanciare il dialogo e sbrogliare nodi spinosi come l’allargamento della Nato e gli strascichi della guerra in Georgia.