ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Air France 447 non si è distrutto in volo

Lettura in corso:

L'Air France 447 non si è distrutto in volo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’airbus Air France 447 destinato a Rio non si è distrutto in volo, è precipitato nell’oceano.

E’ uno dei pochi elementi sulla tragedia, emersi dalla prima conferenza stampa a Parigi degli inquirenti, che si sono detti ben lontani dallo stabilire le cause. “L’aereo non si è distrutto in volo. Sembra che si sia schiantato contro la superficie dell’acqua sulla traiettoria di volo, con una forte accelerazione verticale”. L’inchiesta ha confermato un problema ai rilevatori di velocità, che tuttavia non dovrebbe essere la causa dell’incidente. Le ricerche delle scatole nere continueranno fino ad almeno 10 luglio. Il volo, precipitato un mese fa, tarsportava 228 passegeri. Finora sono stati recuperati 51 corpi.