ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bce lascia invariati i tassi

Lettura in corso:

Bce lascia invariati i tassi

Dimensioni di testo Aa Aa

Come dato ampiamente per scontato la riunione del comitato monetario della Banca Centrale Europea, svoltasi a Lussemburgo sotto la presidenza di Jean Claude Trichet,ha lasciato invariati i tassi d’interesse per i 16 paesi di Eurolandia.

Il costo del denaro resta stabile all’1%. “L’inflazione, ha detto Trichet nella tradizionale conferenza stampa , resterà temporaneamente in terreno negativo nei prossimi mesi. L’obiettivo è di tornare al 2% nel medio termine”. Una decisione quella della Bce in linea con attese, anche se nel 2011, si dovrà cominciare a fare i necessari sforzi di consolidamento dei bilanci. E intanto la Banca centrale svedese annuncia il taglio dei tassi portando il costo del denaro allo 0,25%: è il livello piu’ basso mai registrato nel paese scandinavo. Secondo gli analisti la decisione presa dall’istituto di emissione di Stoccolma è la prova che il pericolo è sempre presente e che la riduzione è stata decisa per evitare una spirale deflazionista.