ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: in corso l'operazione "colpo di spada", la più imponente dal Vietnam

Lettura in corso:

Afghanistan: in corso l'operazione "colpo di spada", la più imponente dal Vietnam

Dimensioni di testo Aa Aa

Più di quattromila marines americani, oltre ad alcune centinaia di soldati e poliziotti afghani: si tratta, secondo il comando americano, della più imponente operazione di truppe avio-trasportate dai tempi del Vietnam. Ed è la prima grande operazione militare dell’era Obama. Si chiama “operazione Khanjar”, cioè “Colpo di spada”, perché vuole essere un’operazione rapida, un taglio netto. Per anni, le truppe Nato a guida britannica sono state tenute in scacco dai Taleban, in una guerra di logoramento. Di fatto, le milizie islamiche hanno sempre mantenuto il controllo del sud del Paese. Barack Obama aveva preannunciato che gli Stati Uniti si sarebbero focalizzati sull’Afghanistan, e negli ultimi due mesi sono stati inviati 8.500 uomini, nella regione dell’Helmand.

L’offensiva di oggi, che vede impegnati una cinquantina di aerei e decine di elicotteri, mira a prendere il controllo del basso corso dell’Helmand, nella regione omonima. È stata preparata per mesi, ora dovrebbe essere il colpo decisivo, nelle intenzioni. Nella valle dell’Helmand si produce più della metà dell’oppio afgano, che alimenta il novanta per cento del mercato mondiale dell’eroina.