ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marks & Spencer: conti trimestrali migliori dle previsto

Lettura in corso:

Marks & Spencer: conti trimestrali migliori dle previsto

Dimensioni di testo Aa Aa

Marks&Spencer, gigante della grande distribuzione in Gran Bretagna,chiude i conti trimestrali con un calo molto contenuto del giro d’affari:meno 1,4% contro un precedente risultato negativo pari al 4,2%.

Un risultato che conferma lo stato di recessione in cui versa il settore, è il settimo calo consecutivo, ma che ha sorpreso gli analisti che puntavano a una diminuzione delle vendite più sostenuta. A salvare i conti sono state le vendite di due settori chiave per Marks & Spencer: la moda e i prodotti alimentari. Un sospiro di sollievo per Stuart Rose ,il presidente della società che controlla 600 grandi magazzini in Gran Bretagna e 285 all’estero, accusato da moti di essere un accentratore in quanto per la prima volta ha cumulato la carica di presidente con quella di amministratore delegato