ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: presto a casa la giovane sopravvissuta del disastro aereo alle Comore

Lettura in corso:

Francia: presto a casa la giovane sopravvissuta del disastro aereo alle Comore

Dimensioni di testo Aa Aa

Verrà rimpatriata oggi Bahia Bakari, la tredicenne unica sopravvissuta alla catastrofe aerea nella notte tra lunedi’ e martedi’ nell’Oceano Indiano.

Con solo una clavicola rotta e un’ustione al ginocchio la giovane è comunque ancora sotto choc – con lei viaggiava anche la madre, il cui corpo non è stato ancora rinvenuto. Secondo i medici è in grado di viaggiare. Oggi il ministro francese per la Cooperazione e la Francofonia, Alain Joyandet, è andato a trovarla in ospedale. “I medici mi hanno appena comunicato che sta bene, ha detto. Ovviamente ha subito un trauma; psicologicamente è molto scossa, ha perso la madre. Il padre arriverà nel giro di qualche ora. La Francia farà il possibile per rimpatriarla quanto prima nelle migliori condizioni sanitarie del caso.” Intanto, con l’aiuto di mezzi francesi, le ricerche di corpi o eventuali sopravvissuti proseguono al largo delle coste delle isole Comore: contrariamente alle prime notizie diffuse, nessuna scatola nera è stata ancora localizzata.