ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni in Iran, Mussavi rifiuta il riconteggio di parte dei voti

Lettura in corso:

Elezioni in Iran, Mussavi rifiuta il riconteggio di parte dei voti

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuna collaborazione con il regime iraniano per verificare la legittimità delle contestate elezioni presidenziali. Il leader dell’opposizione Mir Hossein Mussavi ha respinto l’invito a partecipare a una commissione incaricata del riconteggio di parte dei voti, nominata dal Consiglio dei Guardiani. Una commissione non imparziale, secondo Mussavi, il quale insiste per l’annullamento delle elezioni.

Sul piano internazionale il presidente Mahmud Ahmadinejad ha alzato i toni dello scontro con gli Stati Uniti e l’Occidente, minacciando ritorsioni per le loro presunte «ingerenze» negli affari interni del Paese. Per protestare contro il regime di Teheran, centinaia di persone si sono riunite a Francoforte, città dove è presente una numerosa comunità di iraniani. Tra i vari slogan, “basta uccidere i nostri cittadini” e “fermate la violenza e il terrore in Iran”.