ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Jackson, cordoglio planetario

Lettura in corso:

Jackson, cordoglio planetario

Dimensioni di testo Aa Aa

I fans di tutto il mondo piangono la scomparsa del “Re del Pop”. Ad ogni latitudine la notizia della morte di Michael Jackson non lascia indifferenti.

A Los Angeles in centinaia hanno cantato le sue canzoni per celebrarlo. “Che cosa ha fatto per me? – dice una fan- mi ha dato speranza. Mi ha fatto sentire orgogliosa e ottimista sul fatto che ci sia una opportunità per tutti. E’ un simbolo, di una persona che ha cercato di unire il mondo. L’ho sempre visto come un ambasciatore del mondo”. A Londra la gigantografia di Jackson campeggia anche sulla facciata dell’ Arena dove l’artista avrebbe dovuto tenere 50 concerti a partire dal prossimo luglio. “Proprio come ha detto un amico stamattina: la mia infanzia è andata – dice un giovane sulla trentina- Sono cresciuto con lui e ora è come svegliarsi all’improvviso. Se ne va una parte della mia vita. Sono sconvolto ed è cosi’ inaspettato” Tanti i fans anche in Cina. Presi d’assalto i negozi di dischi per riscoprire i successi che hanno reso grande il “Re del Pop”: “la musica di Michael Jackson ha avuto un impatto straordinario in Cina- afferma il proprietario di un negozio di dischi. Il suo ritmo e il suo modo di ballare era cosi’ fresco e diverso, il suo lavoro molto simbolico”. Stati Uniti, Europa, Cina, India fino al Pakistan le manifestazioni di cordoglio si susseguono.