ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Toyota in profondo rosso

Lettura in corso:

Toyota in profondo rosso

Dimensioni di testo Aa Aa

Toyota continua a mostrare segni di cedimento: la produzione totale del leader mondiale dell’auto, considerando anche i marchi Daihatsu e Hino, ha segnato a maggio una contrazione del 37,9% su base annua, pari a poco piu di mezzo milione di auto.

Le vendite in Giappone di Toyota hanno perso il 23,1%, pari ad oltre 82 mila consegne mentre l’export, pari a poco piu di centomia veicoli, ha ceduto il 51,3%, segnando l’ottavo mese di declino consecutivo. Un compito non facile aspetta il nuovo presidente Akio Toyoda, nipote del fondatore. “ Le condizioni difficili, ha detto nella conferenza stampa continueranno per altri due anni: l’obiettivo è di tornare in utile nel piu’ breve tempo possibile”. Oggi Toyota chiude i conti con un deficit di tre miliardi di euro, e le previsioni per i prossimo esercizio sono una catastrofe: oltre sei miliardi di euro di perdite.