ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Putin, blitz al supermercato

Lettura in corso:

Putin, blitz al supermercato

Dimensioni di testo Aa Aa

Vladimir Puntin al supermercato contesta i prezzi e ordina di abbassarli. Entra in uno dei negozi della catena Perekrestok, chiede conto del costo troppo alto della carne di maiale, e il reponsabile del negozio subito promette di abbassarlo.

Il giro continua nel reparto latticini dove il premier chiede il costo degli alimenti definendolo ancora troppo caro. E’ il nuovo colpo di teatro del primo ministro russo cui fa da sfondo il crescente malcontento della popolazione per l’impennata dei prezzi dei generi alimentari. L’episodio è su tutte le prime pagine dei giornali russi, dove si racconta che Putin avrebbe interrotto un meeting ufficiale sul problema dell’aumento dei costi dalla produzione alla distribuzione. Per toccare con mano la situazione avrebbe deciso di andare a fare la spesa.