ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pil americano meno peggio del previsto

Lettura in corso:

Pil americano meno peggio del previsto

Dimensioni di testo Aa Aa

L’economia degli Stati Uniti va male certo, ma non malissimo. Nel primo trimestre del 2009 il prodotto interno lordo ha infatti fatto registrare una diminuzione del 5,5%: è il dato definito comunicato dal ministero del Commercio che ha cosi smentito una precedente previsione di un calo del 5,7%. Buone notizie infine per gli utili d’impresa in aumento sempre nel periodo compreso tra gennaio e marzo dell’1,4% rispetto ad una stima limitata all’1,1%.

Continua invece a crescere il numero dei sussidii di disoccupazione: 15 mila nuove unità portando l’insieme ad un totale di oltre 600 mila.