ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo in Europa centrale, danni e vittime

Lettura in corso:

Maltempo in Europa centrale, danni e vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Violente piogge e alluvioni nel nord della Repubblica ceca, in Polonia, Slovacchia e Austria. In Repubblica Ceca la notte scorsa sono morte almeno otto persone. Il bilancio non è definitivo: sotto i detriti delle case e le auto travolte potrebbero trovarsi altre vittime.

Il Museo Albertina a Vienna, che ospita una delle collezioni grafiche più importanti del mondo, ha disposto l’evacuazione completa dei propri depositi a causa di infiltrazioni d’acqua La direzione assicura comunque che nessun’opera è stata danneggiata, ma che l’umidità ha raggiunto i cartoni e gli involucri di protezione di alcuni oggetti: per questo ci sono squadre speciali che procedono a trasportare fuori tutte le opere d’arte in pericolo. Almeno cinque fiumi sono straripati. Nella Bassa Austria, dove sono state registrate le piogge più abbondanti, i vigili del fuoco sono riusciti a prevenire il cedimento di una diga. Una vittima delle inondazioni dice che la sua esistenza è distrutta. Tutto l’equipaggiamento dello studio medico per il quale lavorava è sotto tre metri d’acqua, così come l’appartamento dove viveva. Per fronteggiare l’emergenza, è stato messo in stato di alerta anche l’esercito. Secondo le previsioni metereologiche, le forti piogge continueranno anche nei prossimi giorni.