ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi-gate: 'Avvenire' chiede al Premier di chiarire

Lettura in corso:

Berlusconi-gate: 'Avvenire' chiede al Premier di chiarire

Dimensioni di testo Aa Aa

L’inchiesta si allarga ai festini a Cortina, il gossip si gonfia, lo scontro è sempre più politico. Il fronte della stampa che chiede a Silvio Berlusconi chiarimenti si allarga con ‘Avvenire’ e ‘Famiglia Cristiana’. Barbara Montereale, una delle donne pagate per partecipare a serate a Palazzo Grazioli, parla alla rivista ‘Chi’ sulla quale esce anche un’intervista dello stesso Premier, editore del settimanale.

“Io e le altre ragazze siamo state riportate in camera all’hotel, come concordato. L’accordo era: la nostra presenza alla cena e, finita la cena, nanna e il giorno dopo saremmo ripartite. Ed è quel che io ho fatto. Lei è rimasta ed è ovvio che era una escort”. “Cosa le ha detto al suo ritorno?” “Mi ha detto che ha trascorso la notte con il Presidente e hanno fatto sesso”. Patrizia D’Addario, accusata da Berlusconi di agire su mandato, smentisce punto per punto. L’affaire intanto ha fatto perdere al Premier l’appoggio dei vescovi. Altra cosa sarebbe un pronunciamento ufficiale del Vaticano. Che per ora tace.