ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ceku: prolungata la custodia cautelare

Lettura in corso:

Ceku: prolungata la custodia cautelare

Dimensioni di testo Aa Aa

Agim Ceku resterà in carcere a Sofia almeno fino a sabato. Il procuratore generale della capitale bulgara ha prolungato di 72 ore la custodia cautelare dell’ex primo ministro kosovaro, arrestato martedí al suo ingresso in Bulgaria su mandato di cattura internazionale emesso dalla Serbia. Belgrado lo accusa di crimini di guerra in Croazia e in Kosovo durante il conflitto nei Balcani negli anni 90.

Nel febbraio 1999 Ceku aveva abbandonato le funzioni di generale dell’esercito croato per entrare a far parte dell’esercito di liberazione del Kosovo, l’UCK, diventandone il comandante in capo. Ad aprile 2006 è stato nominato primo ministro del Kosovo, carica che ha occupato sino al novembre 2007. Attualmente è presidente del partito socialdemocratico. Ceku è già stato arrestato in passato in Slovenia e Ungheria e lo scorso maggio è stato espulso dalla Colombia.