ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le presidenziali iraniane non saranno annullate. Ahmadinejad giurerà a partire da fine luglio

Lettura in corso:

Le presidenziali iraniane non saranno annullate. Ahmadinejad giurerà a partire da fine luglio

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutto regolare o quasi. In Iran il Consiglio dei Guardiani ha rigettato qualsiasi ipotesi di annullamento delle presidenziali del 12 giugno. “Non ci sono state irregolarità rilevanti”, ha fatto sapere un portavoce dei Guardiani. Anche se, riportavano i giornali iraniani questa mattina, in più di 50 province il numero dei voti è di poco superiore al numero dei votanti.

Questa decisione spiana la via al giuramento del presidente Ahmadinejad e del suo governo che avverrà tra il 26 luglio e il 19 agosto, secondo quanto comunicato dall’agenza di stampa ufficiale iraniana. Le vittime, i feriti e le centinaia di arresti non hanno scoraggiato i manifestanti dell’opposizione che anche ieri sera hanno inscenato proteste spontanee al grido di “Allah akbar”, Dio è grande, lo stesso che riecheggiava per le strade di Teheran nella rivoluzione del 1979. Come al solito a spezzare la protesta sono intervenuti i miliziani Basiji a bordo di motociclette. Gli stessi accusati dell’uccisione di Neda, la giovane iraniana diventata icona della protesta.