ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele libera il presidente del parlamento palestinese

Lettura in corso:

Israele libera il presidente del parlamento palestinese

Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi tre anni nelle prigioni israeliane: oggi, la scarcerazione. É tornato in libertà il presidente del parlamento palestinese, Aziz Doweik, 60 anni, membro di spicco di Hamas. Era stato arrestato da soldati israeliani nell’agosto del 2006 come rappresaglia per il rapimento di Gilad Shalit, il soldato dell’esercito ebraico sequestrato nel giugno 2006 da un commando palestinese ai confini con la Striscia di Gaza.

Shalit è ancora nelle mani dei suoi sequestratori: al posto di blocco di Kerem Shalom alcune decine di cittadini israeliani hanno tentato di impedire l’ingresso a Gaza di generi alimentari come segno di protesta per la mancata liberazione del militare. Per il suo rilascio è in piedi una trattativa tra Hamas e stato ebraico: ma si è incagliata sulle modalità dello scambio di prigionieri. Contemporaneamente alle manifestazioni per il rilascio di Gilad Shalit, un centinaio di palestinesi ha chiesto al valico di Herez la scarcerazione di amici e familiari detenuti nelle prigioni di Israele.