ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: grave attentato a Kirkuk

Lettura in corso:

Iraq: grave attentato a Kirkuk

Dimensioni di testo Aa Aa

Ci sono anche molte donne e bambini tra le vittime dell’attentato suicida di Kirkuk, nel nord dell’Iraq. Un camion imbottito di esplosivo ha ucciso almeno sessantasette persone e ferito altri duecento civili. Lo scoppio ha distrutto anche una ventina di palazzi ed è stato provocato quando il camion si trovava a qualche centinaio di metri da una moschea sciita nella località di Taza.

Kirkuk, capitale della provincia che porta lo stesso nome si trova a 250 km a nord di Baghdad. E’ una zona ambita perché ricca di petrolio. Questo attentato è tra i più sanguinosi degli ultimi mesi. L’ultimo cosi violento risale al marzo dello scorso anno, a Baghdad, dove morirono 68 persone.