ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles: "Rispettare i diritti del popolo iraniano"

Lettura in corso:

Bruxelles: "Rispettare i diritti del popolo iraniano"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Europa reagisce con preoccupazione al braccio di ferro in Iran. Dal vertice di Bruxelles i rappresentanti dei 27 hanno rinnovato a Teheran la richiesta di garantire a tutti i cittadini il diritto a manifestare e a riunirsi.

Anche la Gran Bretagna ha criticato il ricorso alla forza contro i manifestanti. “Siamo tra coloro che condannano l’uso della violenza e la censura sui media”, ha detto il premier Brown. “Vogliamo buone relazioni con l’Iran, ma ciò dipende da loro e dalla capacità di dimostrare che le elezioni si sono svolte in modo equo, e che non c‘è stata alcuna soppressione dei diritti individuali, nel paese”. Delusione è stata espressa dal cancelliere tedesco Angela Merkel. “Il discorso di oggi di Khamenei è stato deludente. Credo che le lamentele in rapporto ai risultati delle elezioni abbiano bisogno di venire indagate. E speriamo anche che questo accada già a partire dai prossimi giorni”.