ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Condanna a 8 anni per la donna che uccise e congelò i figli

Lettura in corso:

Condanna a 8 anni per la donna che uccise e congelò i figli

Dimensioni di testo Aa Aa

Otto anni di prigione a Veronique Courjault per l’infanticidio di tre neonati. La corte d’Assise di Indre-et-Loire, nel centro della Francia, ha così messo fine ad una vicenda che ha colpito l’intero Paese. Due dei tre piccoli cadaveri vennero scoperti dal marito nel congelatore di casa.

Era stato l’uomo, Jean-Louis Courjault, ingegnere, ad avvertire la polizia nell’estate del 2006. Inizialmente sospettato di complicità con la moglie, è stato ritenuto all’oscuro dei fatti. Veronique, 41 anni, madre di altri due figli, mise alla luce clandestinamente i tre bimbi, il primo in Francia, nel 1999, gli altri due in Corea del Sud dove il marito lavorava.