ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna: banda larga universale entro il 2012

Lettura in corso:

Gran Bretagna: banda larga universale entro il 2012

Dimensioni di testo Aa Aa

Internet ad alta velocità per tutti entro il 2012. La Gran Bretanga si mette al lavoro per essere all’avanguardia in quello che ormai in tanti considerano un servizio indispensabile per i cittadini senza distinzione alcuna.

“Credo che sia un diritto per tutte le famiglie avere l’accesso alla banda larga” dice una internauta. “E’ difficile pensare che un giorno qualcuno in famiglia non ne faccia uso”. La proposta è contenuta nel libro bianco redatto dal ministero della Cultura britannico. Lo Stato interverrà con un finanziamento da due 240 milioni di euro. Il Primo ministro britannico Gordon Brown: “Dobbiamo arrivare ad un servizio universale fornito a ciascuno dei nostri cittadini. Ciascun cittadino potrebbe sfruttare i vantaggi di una connessione veloce e di tutti i servizi connessi”. Gli ostacoli tuttavia non mancano. Per portare la tecnologia necessaria in tutte le case del Regno c‘è bisogno tra l’altro di redistribuire i fondi raccolti con il canone tv. Cosa che non piace affatto alla BBC.