ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Di nuovo in piazza a Teheran

Lettura in corso:

Di nuovo in piazza a Teheran

Dimensioni di testo Aa Aa

A poca distanza gli uni dagli altri, a favore di Mir Hossein Moussavi o di Mahmoud Ahmadinejad. Le strade di Teheran si sono riempite anche oggi per contestare i voto, o, viceversa, per difenderlo. I sostenitori di Moussavi si sono riuniti in migliaia, davanti alla tv di Stato iraniana, nel nord di Teheran, sventolando l’effige dell’ex candidato presidenziale. Il giorno dopo il tragico epilogo della manifestazione durante la quale sono morte almeno sette persone e tante altre sono rimaste ferite.

Nel frattempo, migliaia di simpatizzanti del presidente Ahmadinejad hanno scelto il centro della capitale iraniana per protestare contro i disordini post-elettorali. Nello stesso luogo era previsto un raduno dell’opposizione, poi cancellato, dopo l’appello di Moussavi a non scendere in piazza per salvare vite umane. Assenti i giornalisti stranieri: le autorità iraniane hanno proibito loro di uscire dalle proprie sedi.