ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marocco, il partito vicino al re vince le elezioni amministrative

Lettura in corso:

Marocco, il partito vicino al re vince le elezioni amministrative

Dimensioni di testo Aa Aa

Primo test prima vittoria. In Marocco le elezioni municipali sono state vinte da partito dei sostenitori del re, Autenticità e modernità. Era la prima volta che partecipava a elezioni: nato nel 2008 si presenta come il partito del cambiamento rispetto agli islamisti e ai partiti tradizionali.

Ha conquistato circa il 21 per cento dei voti davanti allo storico partito conservatore Istiqlal e davanti all’islamico Giustizia e sviluppo. Il Pam è stato creato da un ex ministro dell’Interno stretto collaboratore del re Mohammed VI. Il mese scorso è uscito dal governo di coalizione formato da conservatori e socialisti, che ha così perso la maggioranza parlamentare. Il PAM ora è all’opposizione. Giustizia e Sviluppo che ha presentato meno candidati e si è concentrato sulle grandi città come Fes e Casablanca, era stato la rivelazione delle legislative del 2007: era arrivato secondo.