ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presto un vaccino contro H1N1

Lettura in corso:

Presto un vaccino contro H1N1

Dimensioni di testo Aa Aa

Il vaccino per la prima pandemia del ventunesimo secolo sarà pronto in autunno. La previsione arriva da un laboratorio farmaceutico svizzero, dopo che ieri l’OMS ha portato al massimo livello l’allerta per il virus H1N1. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha messo in guardia i governi: non si è più in emergenza, occorre prepararsi per una lunga battaglia. La direttrice dell’OMS ha fatto sapere che l’influenza cosiddetta “suina” potrebbe riservare sorprese, combinandosi con ceppi più aggressivi. Margaret Chan ha inoltre detto ai Paesi più colpiti di prepararsi per una seconda ondata di contagi.

E tra i Paesi più colpiti c‘è il Giappone, con quasi 540 casi di contagio confermati. Il governo di Tokyo fa sapere che la situazione è sotto controllo, ma nei prossimi mesi potrebbe verificarsi un’impennata di nuovi casi. L’invito è a non diffondere panico. In tutto il mondo, la nuova influenza – esplosa a fine aprile in Messico – ha già contagiato quasi 29.000 persone in oltre settanta Paesi. Poco meno di 150 i morti in sette Stati.