ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Imprese italiane "favorite" in Libia

Lettura in corso:

Imprese italiane "favorite" in Libia

Dimensioni di testo Aa Aa

Le imprese italiane avranno un trattamento privilegiato in Libia. Parola di Muhammar Gheddafi, accolto dalla presidente di Confindustria Emma Marcegaglia nel terzo giorno della visita romana del leader libico. Dopo gli incontri istituzionali e le sortite provocatorie del dittatore africano che hanno suscitato diverse polemiche, gli imprenditori hanno potuto avere un’idea più chiara dei risvolti economici della pace tra Italia e Libia firmata nell’agosto dell’anno scorso. Gheddafi ha partecipato anche a un incontro con un migliaio di donne rappresentanti del mondo dell’imprenditoria e della politica, organizzato all’Auditorium dal ministro delle pari opportunità Mara Carfagna. In Africa le donne sono per lo più considerate un pezzo del mobilio, da spostare o sostituire a piacimento – ha detto Gheddafi, aggiungendo che c‘è bisogno di una rivoluzione femminile in tutto il mondo.