ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sparatoria al Museo dell'Olocausto di Washington, un morto

Lettura in corso:

Sparatoria al Museo dell'Olocausto di Washington, un morto

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ce l’ha fatta il vigilante del museo dell’Olocausto, ferito con colpi di fucile da un uomo, all’interno del memoriale. E’ morto in ospedale.

Il killer è un anziano neonazista, poco meno che novantenne. Mercoledi’ è entrato nel museo armato di fucile e ha aperto il fuoco, ferendo la guardia poi spirata. Altri vigilantes hanno risposto al fuoco, ferendo a loro volta l’assalitore, che è stato ricoverato in condizioni critiche. “Non si puo’ prevedere – dice il sindaco di Washington, Adrian Fenty – quando qualcuno decide di prendere una pistola e di usarla in modo inappropriato, come è successo oggi”. Il presidente Obama, che da poco ha visitato il campo tedesco di Buchenwald, si è detto in un messaggio “scioccato e rattristato”: “questo atto ingnobile – ha aggiunto – ci ricorda che dobbiamo restare vigili di fronte all’antisemitismo”.