ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mercati europei positivi con energetici e farmaceutici

Lettura in corso:

Mercati europei positivi con energetici e farmaceutici

Dimensioni di testo Aa Aa

I mercati europei archiviano una nuova seduta positiva, trainati dal comparto petrolifero, dopo che l’Agenzia internazionale dell’Energia ha corretto al rialzo le sue stime sulla domanda globale di petrolio nel 2009.

Il consumo, secondo l’organizzazione, supererà gli 83 milioni di barili al giorno, in calo rispetto al 2008, ma meno del previsto. Per reazione, il greggio è volato sopra i 72 dollari al barile, ai massimi da ottobre. Tra i titoli, si sono messi in evidenza quelli del settore farmaceutico, con GlaxoSmithKline che ha guadagnato oltre il 2% dopo che Morgan Stanley ne ha consigliato l’acquisto. Anche Electrolux ha beneficiato di una revisione al rialzo del giudizio da parte di Goldman Sachs. Si rafforza l’euro a 1,409 dollari.