ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza suina: è pandemia.

Lettura in corso:

Influenza suina: è pandemia.

Dimensioni di testo Aa Aa

L’influenza suina ha ormai raggiunto il livello di pandemia. Lo ha comunicato l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Oms, a Ginevra. L’epidemia, scoppiata in Messico e negli Stati Uniti nell’aprile scorso ha infatti toccato tutti e 5 i continenti. Gli ultimi casi segnalati arrivano dalla Germania, da Hong Kong e dalle Filippine.

“I criteri scientifici necessari a definire la pandemia sono stati raggiunti”, ha annunciato il segretario generale dell’OMS. “Per questo motivo ho deciso di alzare il livello di allarme alla fase 6. Il mondo si trova difronte ad una pandemia di Influenza per il 2009”. Una scuola tedesca per studenti di lingua giapponese con sede Dusseldorf è stata oggi chiusa dopo che 30 studenti sono risultati positivi al virus dell’influenza suina H1N1. Ma l’Oms frena l’allarmismo.La fase 6 indica solo la diffusione non la gravità” Vale la pena ricordare che il livello 6, che è il massimo e che non era mai stato raggiunto finora da nessun caso di influenza, non si riferisce alla virulenza della malattia, ma alla sua diffusione geografica. La conseguenza sarà dunque l’adozione di piu’ severe misure di prevenzione da parte dei 193 stati membri dell’Oms. Fino ad ora I dati ufficiali parlano di oltre 27 mila persone colpite in 74 differenti Paesi. 141 i morti. Laboratori farmaceutici in America, Europa e Australia stanno correndo contro il tempo per produrre un vaccino efficace.