ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gheddafi a Roma, una visita "storica"

Lettura in corso:

Gheddafi a Roma, una visita "storica"

Dimensioni di testo Aa Aa

Primo storico viaggio ufficiale di Mouammar Gheddafi in Italia, ricevuto con tutti gli onori da Silvio Berlusconi. Entrambi puntano con questa visita a stabilizzare i rapporti tra i due paesi: petrolio e metano in cambio di controllo sui flussi migratori verso l’Italia sono i due assi portanti delle discussioni che seguiranno nei prossimi giorni, sino a sabato.

Gheddafi ha fatto tappa anche al Quirinale dove, incontrando il presidente della Repubblica Napolitano, ha parlato con appuntata al petto la foto di Omar al-Mukhtar, eroe nazionale libico ucciso dalle autorità coloniali italiane per aver guidato la guerriglia contro gli occupanti negli Anni Venti e Trenta. Mentre il mondo studentesco e la sinistra contestano la sua presenza in Italia, Gheddafi ha fatto piantare la sua immensa tenda nel parco romano di Villa Pamphili ma pare che dormirà all’interno della splendida dimora secentesca. Sotto la tenda invece conta di incontrare venerdì diverse centinaia di personalità femminili italiane, rappresentanti del mondo della cultura, dell’economia e della politica.