ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fiat, Marchionne: non rinunceremo a Chrysler

Lettura in corso:

Fiat, Marchionne: non rinunceremo a Chrysler

Dimensioni di testo Aa Aa

Fiat non rinuncerà all’acquisto di Chrysler, nemmeno se l’operazione non fosse conclusa entro il 15 giugno, data a partire dalla quale il Lingotto potrebbe rompere l’accordo.

Lo ha detto l’amministratore delegato Sergio Marchionne, all’indomani della decisione della Corte suprema statunitense di sospendere temporaneamente la vendita della casa americana a Fiat, come richiesto da alcuni fondi pensione dell’Indiana.