ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Barroso pronto a guidare ancora la Commissione UE

Lettura in corso:

Barroso pronto a guidare ancora la Commissione UE

Dimensioni di testo Aa Aa

Appena archivisate le elezioni europee, sono già cominciate le grandi manovre per designare il prossimo presidente della Commissione Europea. Josè Manuel Durao Barroso accetterebbe di ripetere l’esperienza per i prossimi 5 anni:

“Ho detto molte volte che per me essere a capo della Commissione è stato un priviliegio. Sono dunque onorato che il Presidente del Consiglio Europeo mi domandi oggi il permesso di proporre il mio nome per un secondo mandato nel corso delle consultazioni preparatorie per il prossimo Consiglio Europeo. E ho risposto positivamente a questa richiesta”. Barroso ha fatto la sua dichiarazione dopo una colazione di lavoro con Jan Fisher, primo ministro della Repubblica Ceca, paese che detiene la presidenza di turno dell’Unione. L’attuale presidente della Commissione è sostenuto dal gruppo dei popolari europei, che sarà maggioritario nel prossimo parlamento e anche da alcuni governi europei di sinistra, come quello spagnolo, quello britannico e quello portoghese. I liberali ed i verdi, invece, remano contro. Forti del loro successso elettorale, i verdi intendono presentare un candidato alternativo, sperando di aggregare le sinistre, reduci da un cocente rovescio alle europee. A Barroso viene rimproverato di aver prima spalancato le braccia delle Europa alla deregulation finanziaria e poi di non aver saputo gestire la crisi economica che ne è derivata.