ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: imprevista sconfitta per i socialisti

Lettura in corso:

Portogallo: imprevista sconfitta per i socialisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Pesante risultato per il governo socialista del premier Josè Socrates che ottiene il 26,58% dei voti, superato dal principale partito di opposizione di centrodestra, il Psd con il 31,68%.

Il governo monocolore di Socrates, che nel parlamento di Lisbona ha dal 2005 la maggioranza assoluta, alle europee del 2004 aveva ottenuto il 44,53%. Dalla debacle del Ps hanno ottenuto una forte affermazione i gruppi di sinistra con il 21% (il 10,65% la confederazione comunisti-ecologisti Cdu e il 10,7 al trotzkista Be). Il secondo partito del centrodestra, il Cds, che nel 2004 si era presentato con il Psd, ottiene l’8,39%.