ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hanno vinto senza stravincere, i popolari spagnoli

Lettura in corso:

Hanno vinto senza stravincere, i popolari spagnoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Con il 42% delle preferenze, conquistando 23 seggi su 50 a strasburgo,scombussolano il panorama politico del paese e restituiscono legittimità al leader Mariano Rajoi, avversario senza successo di Zapatero alle ultime due legislative, 2004 e 2008

“Abbiamo vinto queste elezioni, l’abbiamo fatto bene, è il nostro miglior risultato per quanto riguarda le europee”. Per il premier Josè Luis Zapatero e’ la prima sconfitta a livello nazionale da quando e’ arrivato al potere nel 2004. Il suo PSOE he si è arrestato al 38, 4% aggiudicandosi 21 seggi. Lo scarto in voti è molto più importante. Juan Fernando Lopez Aguilar, capolista dei socialisti: “Per tutti coloro che pronosticavano la disconnessione della società spagnola dall’Europa, dimostriamo che avevano torto. Il partito socialista spagnolo si è distinto per essere il primo partito socialista in Europa. Il suo PSOE he si è arrestato al 38, 4% aggiudicandosi 21 seggi. Lo scarto in voti è molto più importante La partecipazione si è attestata al 46%.