ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Voto europeo: gli elettori puniscono i partiti al governo, tranne che in Francia.

Lettura in corso:

Voto europeo: gli elettori puniscono i partiti al governo, tranne che in Francia.

Dimensioni di testo Aa Aa

In Germania la coalizione CDU-CSU vince ma cala di circa 5 punti. Resistono a fatica i conservatori in Austria, dove gli euroscettici compiono un balzo in avanti, superando il 18% (Liste Martin).
 
In Francia, secondo gli exit-poll, l’UMP al governo è in vantaggio di oltre 10 punti (col 28,4 %) sul Partito Socialista.
 
Stabili o in calo Verdi e i partiti di sinistra, che in Germania, secondo gli exit-poll, registrano comunque un risultato in crescita (7%). 
 
Nel Mediterraneo, ovvero Grecia e Malta, i socialisti avanzano sensibilmente e battono i rispettivi partiti di governo. 
 
Sul fronte dei partiti minori, avanzano diffusamente le destre, che in Olanda diventano il secondo partito (17%). Ad est, in Bulgaria e in Ungheria, perdono i socialisti al governo.