ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Seconda giornata di votazioni per gli italiani

Lettura in corso:

Seconda giornata di votazioni per gli italiani

Dimensioni di testo Aa Aa

Conclusa la prima giornata elettorale con un’affluenza in calo, seggi di nuovo aperti, oggi, in Italia. Ieri ha votato solo il 17,8 percento degli aventi diritto. Circa tre punti in meno rispetto alla prima giornata delle Europee del 2004. Nel Paese si vota non solo per eleggere i 72 membri che siederanno nell’emiciclo di Strasburgo, ma anche per le amministrative.

In alcune regioni, un test importante per il Popolo della Libertà di Silvio Berlusconi. Per quanto riguarda le europee, il premier – per lui voto a Milano – è presente come capolista in tutte le circoscrizioni. Non ha votato nella sua Ferrara, bensì a Roma, il leader del Partito Democratico Dario Franceschini, che non ha rilasciato commenti ai cronisti all’uscita dal seggio. La prima giornata di elezioni è stata segnata da alcuni problemi: ritardi a Milano, denunce di brogli a Napoli. Oggi si vota fino alle 22.