ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giornata decisiva per Strasburgo

Lettura in corso:

Giornata decisiva per Strasburgo

Dimensioni di testo Aa Aa

Come una tela bianca da dipingere, il Parlamento europeo è pronto ad accogliere i colori dei suoi prossimi cinque anni. Si conclude oggi la maratona per aggiudicarsi le 736 poltrone dell’emiciclo di Strasburgo. Un voto che potrebbe segnare record negativi di affluenza tra i 375 milioni di elettori nei Ventisette stati membri.

Un voto sul quale tanti leader rischiano di inciampare, vuoi per la crisi economica, vuoi per scandali di vario tipo, siano essi British, o made in Italy. Sette i Paesi che hanno già concluso le operazioni di voto. Il calcio di inizio, giovedì, lo hanno dato Regno Unito e i Paesi Bassi. Diciannove votano solo oggi. In Italia, i seggi hanno aperto ieri per un lungo weekend elettorale.