ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I resti recuperati in mare non sono dell'AF-447

Lettura in corso:

I resti recuperati in mare non sono dell'AF-447

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro giorni di ricerche non hanno chiarito il mistero del volo Air France 447. I rottami recuperati ieri nell’Atlantico dalla marina brasiliana non appartengono all’Airbus scomparso nella notte fra domenica e lunedì con 228 persone a bordo.

“Un elicottero, trasportato dalla fregata Constituiçao, ha recuperato alcuni resti. A bordo della nave abbiamo verificano che non appartengono all’Airbus” ha spiegato Ramon Cardoso, generale dell’aeronautica brasiliana. “Più il tempo passa più diminuisce la possibilità di rinvenire i corpi delle vittime. Sono passate oltre 100 ore dall’incidente e la speranza si allontana ogni minuto che passa” ha aggiunto. A Rio è stata celebrata una messa in onore delle vittime: 59 quelle brasiliane. Intanto l’ipotesi di un’esplosione in quota prende piede, collegata forse ad un’errata velocità di volo. Ma resta solo una delle spiegazioni. In attesa di rinvenire le scatole nere.