ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moldova: salta (ancora) l'elezione del presidente

Lettura in corso:

Moldova: salta (ancora) l'elezione del presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutto da rifare: in Moldova il parlamento non è riuscito a eleggere il presidente. La candidata dei comunisti, l’attuale premier Zinaida Greceani, pur avendo ottenuto il voto di tutti i 60 deputati del suo partito, non ha raggiunto la maggioranza necessaria a causa del boicottaggio in blocco dell’opposizione.

Il presidente uscente Vladimir Voronin sarà dunque costretto a sciogliere le camere e a indire nuove elezioni. Quello di oggi è stato il secondo tentativo per la Moldova di darsi un nuovo presidente; già il voto del 20 maggio scorso si era risolto in un nulla di fatto, sempre per il blocco dell’opposizione. Nei mesi scorsi Chisinau, la capitale moldova, ha registrato violente manifestazioni da parte dell’opposizione che ha contestato per irregolarità il risultato delle legislative vinte dai comunisti.