ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Opel: soddisfatto per accordo il cancelliere Merkel


Germania

Opel: soddisfatto per accordo il cancelliere Merkel

I negoziati per salvare la Opel sono stati: “un test ben riuscito per le relazioni transatlantiche”. Il cancelliere tedesco Angela Merkel commenta soddisfatta l’intesa sulla casa automobilistica:

“Credo che diventerà una progetto europeo dove tutti potranno ritrovarsi. Ovviamente, il governo tedesco, visto la complessità della partita, ha realizzato i negoziati con l’esecutivo statunitense, ma l’obiettivo finale che reputiamo di estrema importanza è che venga riconosciuta la connotazione europea di una realtà che passa sotto il nome di Opel.” La Merkel ha aggiunto che l’intervento del governo tedesco nella vicenda, si è reso obbligatorio a causa della cattiva gestione della General Motors.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Monito Usa alla Corea del Nord