ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Procura romana blocca la pubblicazione delle foto di Villa Certosa

Lettura in corso:

La Procura romana blocca la pubblicazione delle foto di Villa Certosa

Dimensioni di testo Aa Aa

Niente pubblicazione delle foto di Villa Certosa. La vicenda Berlusconi-Noemi si arricchisce di un nuovo capitolo. La Procura di Roma ha disposto il sequestro di centinaia di istantanee scattate nella residenza sarda del premier. Si tratterebbe di alcune centinaia di scatti risalenti allo scorso anno durante la vacanza dell’allora premier ceco Mirek Topolanek a Villa Certosa e altri eventi mondani nella residenza di Porto Rotondo, tra cui la festa di Capodanno alla quale avrebbero partecipato una ventina di ragazze, e anche Noemi Letizia.

Il reporter, che aveva cercato di vendere le foto ad alcuni settimanali per un milione e mezzo di euro, è ora indagato per violazione della privacy e tentata truffa. La decisione segue la denuncia nei confronti del fotografo da parte dell’avvocato di Berlusconi, Niccolò Ghedini, che si sta occupando del divorzio tra il premier e Veronica Lario.