ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amburgo apre "Beatlemania"

Lettura in corso:

Amburgo apre "Beatlemania"

Dimensioni di testo Aa Aa

La storia dei “Fab Four”, dagli esordi allo scioglimento, in terra tedesca. Ha aperto le porte, ad Amburgo, “Beatlemania”, un’esposizione che ripercorre le vicende della band più famosa della storia. Che, ad Amburgo, si fece le ossa, all’epoca, da quintetto. La loro prima performance, quasi 50 anni fa.

Presenti un gran numero di memorabilia, classificati in 12 sezioni. 1300 metri quadrati in cinque piani. “Questo è il tipico abito dei Beatles – racconta il curatore della mostra Uwe Balschke. C’erano parecchi tipi diversi, ho cercato di metterli in ordine. Poi ci sono le calze in nylon, le scarpe da tennis”. Nei primi anni Sessanta Amburgo divenne la meta di molti gruppi beat britannici e del continente, che si esibivano nei numerosi locali del Reeperbahn, il quartiere a luci rosse, dove si trova la mostra, ospitata a pochi passi dalla piazza che nel 2008 è stata intitolata proprio ai “Fab Four”.