ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uccisi 6 militari turchi nell'esplosione di una mina al confine con l'Iraq

Lettura in corso:

Uccisi 6 militari turchi nell'esplosione di una mina al confine con l'Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Sei militari turchi sono morti e altri undici sono rimasti feriti nell’esplosione di una mina nella provincia di Hakkari, vicino alla frontiera con l’Iraq. La deflagrazione è avvenuta al passaggio del veicolo che stava pattugliando il confine.
 
Per ora non ci sono state rivendicazioni ma nella regione sud orientale della Turchia è attivo il movimento indipendentista PKK, il Partito del Lavoratori del Kurdistan. L’aviazione turca ha lanciato immediatamente una rappresaglia contro le basi della guerriglia curda radicate nella regione.
 
Nelle ultime settimane le autorità turche hanno aumentato le operazioni militari nella zona, anche con il supporto dell’aviazione. Negli ultimi due giorni almeno trenta presunti militanti del PKK sono stati arrestati in varie località turche.