ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan, quattro bombe esplose nel nord ovest

Lettura in corso:

Pakistan, quattro bombe esplose nel nord ovest

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si ferma, in Pakistan, l’ondata di attentati. Almeno nove persone sono morte e cento rimaste ferite in un triplice attentato avvenuto a Peshawar, nel nord ovest del Paese. Due bombe sono esplose in una zona commerciale della città, uccidendo almeno otto persone, e poco dopo un kamikaze si è fatto esplodere a un posto di controllo della polizia, uccidendo almeno un agente. Una quarta esplosione è stata poche ore dopo avvertita nella città di Dera Islail Khan, non lontana da Peshawar.

Gli attentati seguono di poche ore la rivendicazione, da parte dei talebani pachistani, dell’attacco suicida avvenuto ieri a Lahore: un’autobomba guidata da un kamikaze nella mattina aveva distrutto il quartier generale della polizia, causando 24 morti e oltre trecento feriti. I talebani pachistani hanno definito l’attacco di Lahore una rappresaglia per l’offensiva avviata dall’esercito pakistano nella valle dello Swat, nel Pakistan nord occidentale. In passato avevano avvertito che avrebbero moltiplicato gli attacchi nel Paese, già insanguinato da un’ondata di attentati che ha causato piu di millenovecento morti in meno di due anni.